Logo Punto Informatico sistemistica software marketing
Focus sul prodotto

La tua comunicazione è efficace?

Accresci i tuoi contatti e prenditi cura della relazione con i clienti.

Riesci a comunicare con i tuoi clienti e a trovarne di nuovi?

Ecco 3 consigli fondamentali da cui partire:

Evita di utilizzare il tuo account per gli invii massivi ma adotta strumenti per comunicare in modo professionale.

Coinvolgi i tuoi clienti con una comunicazione efficace e rendili partecipi di iniziative e proposte interessanti per loro.

Coltiva le tue relazioni su più canali per raggiungere più persone in base ai loro modi di agire.

Scopri le funzionalità di Marketing Hub

Quando decidi di utilizzare uno strumento dedicato alla comunicazione, puoi scegliere tra molte soluzioni. Noi proponiamo due piattaforme diverse e integrabili che soddisfano le esigenze di realtà differenti.

Lite Version

Ideale per inviare SMS, comunicare iniziative, confermare gli appuntamenti, avvisare sulle novità.

Una piattaforma snella e completa per comunicare con i tuoi clienti tramite SMS ma non solo. Un’unica piattaforma, tanti strumenti:

  • SMS
  • Email
  • Landing page
  • Form contatti
  • Fidelity card digitali
  • Conferma degli appuntamenti

Pro Version

Nato per inviare email intelligenti, ti permette di sviluppare azioni di marketing automation.

La partnership con Active Campaign ci offre uno strumento per trasformare l’invio di email in marketing automation e soddisfare le aspettative dei tuoi clienti:

  • Email marketing
  • Automazioni
  • Contenuti dinamici
  • Landing page
  • CRM

La soluzione per comunicare in modo efficace e….

Automatizzare le tue comunicazioni

Programmare gli invii e attivare le automazioni ti fa risparmiare tempo e ti permette di “esserci” nel momento giusto.

10 esempi di marketing automation che devi conoscere
  1. una mail di benvenuto rafforza la scelta e rassicura al cliente
  2. gli auguri di compleanno fanno piacere e avvicinano chi li riceve a chi li invia
  3. se c’è un interesse latente, una comunicazione mirata porta maggior convinzione
  4. la comunicazione a seguito del carrello abbandonato può portare all’acquisto
  5. la richiesta di una recensione o feedback può migliorare la brand reputation
  6. i messaggi di follow up delle leads avvicinano e valorizzano i rapporti
  7. i promemoria per gli eventi o i Webinar aumentano la % di partecipazione
  8. le comunicazioni per l’up-selling e il cross-selling aumentano le vendite
  9. l’invio di contenuto scaricabile porta interesse
  10. i messaggi relativi ai programmi di fidelizzazione sono apprezzati e stimolano ulteriori acquisti

Creare flussi di comunicazioni sulla base dei comportamenti trasforma le curiosità in interessi e gli interessi in scelte.

Con la marketing automation rispondi al comportamento mutevole dei clienti e trasmetti messaggi personalizzati per il target più indicato, al momento giusto.

Fidelizzare e acquisire

Spesso succede che i negozi e le attività utilizzino le tessere fedeltà senza una strategia e obiettivi chiari.
Perché utilizzare le Fidelity card?

Le fidelity card si basano su un semplice meccanismo: premiare i clienti fedeli per incentivarli ad acquistare dal tuo negozio (e non dalla concorrenza)!

  • Generano contatti: con le fidelity card il cliente è disposto a lasciare i suoi contatti per ricevere gli sconti.
  • Danno informazioni sugli acquisti: questo permette di profilare i contatti e differenziare la comunicazione.
  • Sono un incentivo a spendere di più: il cliente “più spende e più risparmia”.
  • Valorizzano il cliente: grazie ad una comunicazione personalizzata, il cliente riceve solo le informazioni che gli interessano veramente.
Fidelity card digitali: basta un codice e puoi salvare la tua tessera nello smartphone.

Sì, va bene per i clienti più tecnologici, ma per chi non è così smart?

Nessun problema!

  1. Registri una fidelity card digitale e viene inviato un SMS al cliente con il link per visualizzarla e consultare i punti.
  2. Puoi stampare la tessera e il QR code collegato, così da dare qualcosa di tangibile al cliente.
  3. Quando il cliente viene in negozio, basta che ti dica il suo nome e potrai assegnargli i punti!
Personalizzare:
e-mail o SMS?
I vantaggi dell’e-mail marketing

L’e-mail aiuta un’azienda a sviluppare e mantenere una relazione con il cliente:

  • L’e-mail marketing è poco costoso e ha un ritorno sull’investimento (ROI) di molto superiore rispetto ad altri canali.
  • Consente di stabilire una relazione “uno a uno”, personalizzando il messaggio in base al destinatario.
  • Permette di fare test per capire quale tipo di messaggio produce migliori risultati.
Quando utilizzare l’e-mail per comunicare con i tuoi clienti

Con l’e-mail marketing puoi creare una comunicazione coinvolgente ed accattivante:

  • Includi elementi multimediali come immagini, video o audio e personalizza la comunicazione con i colori e lo stile della tua azienda.
  • Inserisci tutte le informazioni senza limiti di lunghezza
  • Permetti di consultare, attraverso link, il materiale di approfondimento presente nel tuo sito.
I vantaggi degli SMS
  • Molti clienti desiderano ricevere SMS come promemoria di appuntamenti, per conferme di pagamento o per comunicazioni su fidelity card e promozioni.
  • Sono sempre più utilizzati per l’efficacia delle loro conversioni nelle campagne di marketing.
  • Un SMS non va mai in spam ed è veloce da consultare.
Quando utilizzare gli SMS
Con gli SMS puoi offrire un servizio di qualità al cliente:
  • Confermi la creazione di un ordine, consegni una ricevuta o ringrazi il cliente
  • Ricordi un appuntamento in programma
  • Aggiorni sulle promozioni in corso o il raggiungimento dei punti per la fidelity card
La lead generation
Come raggiungere nuovi clienti

La lead generation è l’insieme di azioni di marketing che consente di generare una lista di potenziali clienti che manifestano interesse per i prodotti o i servizi offerti da un’azienda.

In altre parole, per lead generation si intendono tutte le azioni che portano una persona a lasciare i suoi dati in cambio d’informazioni interessanti o materiale gratuito.

Con quali mezzi generare nuovi contatti?

  • Landing page con form per raccogliere i dati
  • Programma fedeltà e fidelity card
  • Social network e sponsorizzazioni
  • Passaparola
Una volta ricevuti i contatti, cosa puoi fare?
Ora non resta che “coltivare” la propria lista di contatti aggiungendo nel tempo le informazioni e i contenuti utili sugli interessi.

GDPR e strategie marketing

I limiti posti dalla normativa nella gestione dei contatti

Alla luce del GDPR si pone la domanda: i destinatari delle mailing list hanno consentito all’invio delle mail promozionali? Hanno la possibilità di disiscriversi e di poter scegliere di non ricevere più tue comunicazioni?

La domanda è sempre la stessa…Sei in regola con il GDPR? La risposta invece è diversa per ognuno di noi.

Le strategie di list building possono essere molte ma è importante che siano conformi ai principi del GDPR. Considerata la complessa attività richiesta, è consigliabile seguire delle best practice nel pieno rispetto delle normative vigenti.

La gestione accurata della Privacy Policy diventa indispensabile per le attività di email marketing con l’entrata in vigore del GDPR:

  • deve informare l’utente sulle modalità del trattamento dei dati e sui suoi diritti (rif.artt.12-22 GDPR);
  • bisogna prestare attenzione ad eventuali trattamenti dei dati da terze parti verificando sempre che siano GDPR compliant.

La conservazione dei dati: anche le mailing list hanno una scadenza!

I dati raccolti “possono essere usati nel periodo di tempo necessario al perseguimento della finalità”, e quindi siamo tenuti a cancellare il dato quando termina la sua finalità…Il GDPR stabilisce le tempistiche che vanno dai 12 mesi (per finalità di profilazione) ai 24 mesi (per finalità di marketing)…

Le best practice da attuare
  • L’adeguamento al GDPR è un processo che coinvolge l’intera azienda e non solo le attività di marketing.
  • L’informativa Privacy deve risultare chiara, completa, accessibile.
  • Raccogli i dati personali tramite consensi espliciti: utilizza form online di iscrizione alla newsletter o di contatto con richieste esplicite e preferibilmente con modalità double-opt-in.
  • Non utilizzare gli indirizzi di posta elettronica reperibili in rete o da database acquistati.
  • Ricorda le scelte sui relativi consensi ottenuti, il cosiddetto Registro dei consensi
  • Garantisci il diritto dei destinatari delle mail di potersi cancellare. Inserisci sempre il link di disiscrizione.
  • Predisponi sempre la possibilità di poter contattare il titolare del trattamento dei dati.
  • Inserisci sempre nelle mail il link alla privacy policy.
  • Non inserire gli allegati alla mail, utilizza invece i link per accedere ad approfondimenti pertinenti all’oggetto della mail.

Il GDPR non deve essere considerato un limite all’attività di email marketing, ma la norma che entro la quale poter creare iniziative pubblicitarie di email marketing senza un’invasione eccessiva dei diritti e delle libertà dell’interessato.

Siamo partner Active Campaign

Con Active Campaign offriamo la versione Pro di Marketing Hub, in cui gli strumenti di email marketing, marketing automation e CRM sono sviluppati per creare soddisfazione nell’esperienza del cliente.

Rendi efficace e veloce la comunicazione con i clienti!

Contattaci per scegliere lo strumento adatto alle tue attività.

logo punto informatico
Punto Informatico fornisce software gestionali, sistemistica e hardware, formazione, digital e web marketing da oltre 25 anni. Vogliamo rendere i nostri clienti competitivi e pronti ad affrontare un mercato in continua evoluzione. Siamo sempre presenti, al vostro fianco!
© copyright Punto Informatico 2022 - Policy Privacy
Punto Informatico S.r.l., Via Trieste n. 89 | 31020 Villorba (TV) | Tel. 0422 303171
REG.IMPRESE TV | P.Iva 03204990265 | REA 227660 | Cap. Soc. € 10.400 I.V. | pec@pec.pitv.it